Ghiro

UN INCONTRO GRADITO

Incontrare un ghiro intento a rosicchiare una castagna in un castagneto non è cosa rara, ma che si metta in posa per farsi fotografare non capita tutti i giorni!

I sentieri del Castagneto

Questo gruppo di sentieri, di facile percorrenza, si snoda all'interno del castagneto di Sormano, sul versante sud del monte Torretta. Oltre al castagno sono presenti numerosi boschi di abete rosso, specie non autoctona piantumata negli anni venti del secolo scorso, e varie specie autoctone come la betulla, il faggio e il ciliegio selvatico. Anche la fauna è varia: oltre al ghiro e allo scoiattolo, specie tipiche della fascia prealpina, si possono facilmente incontrare caprioli e mufloni, altra specie non autoctona e, in autunno, non è raro avvistare qualche cinghiale intento a grufolare tra le foglie in cerca di castagne. Anche gli uccelli sono molto numerosi: oltre ai più comuni sono presenti varie specie di picchi, alcune coppie di nibbi e le chiassose ghiandaie.
Durante il percorso si trovano molti resti della lavorazione del granito, un tempo attività molto praticata, che veniva estratto dai numerosi massi erratici disseminati su tutto il territorio.