Il Lago di Como dal M. S. Primo

Triangolo Lariano
IL PARADISO DEL TREKKING

Il Lago di Como visto dal Monte S. Primo con sullo sfondo la catena delle Alpi è uno dei tanti spettacoli naturali che lasciano "senza fiato" (provare per credere). 
Molti sono gli itinerari di interesse paesaggistico e naturalistico che partono da Sormano, uno dei paesi più frequentati dagli escursionisti.
In questa sezione segnaliamo alcuni sentieri, noti e meno noti, descrivendo per ognuno di essi le caratteristiche che si incontrano lungo il percorso

La dorsale del Triangolo Lariano (Sentiero Italia)

La dorsale del Triangolo Lariano, che si snoda da Brunate a Bellagio, fa parte del Sentiero Italia che, con i suoi 6.880 chilometri di lunghezza, è uno dei percorsi escursionistici più lunghi del mondo.
Il tratto che attraversa il nostro territorio ha una lungezza di circa 35 km. ed è classifitato come itinerario escursionistico privo di difficoltà.

Alla Colma di Sormano il percorso interseca la SP 44 dove, grazie ad un ampio parcheggio a pagamento, è possibile lasciare la propria auto e partire per una facile escursione verso il Monte Palanzone, dove lo sguardo può spaziare oltre la Pianura Padana fino alla catena appenninica, o il monte S. Primo, dove sembra di essere davanti ad una immensa cartina geografica, con il Lago di Como al centro a l'intera catena delle Alpi Occidentali e centrali sullo sfondo.

2 h. 30 m. - 4.580 metri

Monte Palanzone

2 h. 30 m. - 4.580 metri

0 h. 0 m. - 0 metri

Colma di Sormano

3 h. 30 m. - 7.850 metri

Monte S. Primo

3 h. 30 m. - 7.850 metri